Programma

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Giovedì 19 APRILE

 

seminari esperienziali gratuiti in sale diverse presso il Centro Congressi del Grand Hotel Adriatico

  

16.00    Gemma D'Angelo: Le cinque emozioni e la loro influenza sull’equilibrio psicofisico.

             Flavio Gandini: Il pensiero che guarisce: il potere della mente inconscia e come usarlo.

             Silvia Di Luzio: Tecniche di rilassamento e gestione dello stress attraverso l’utilizzo del bio-feedback.

18.00    Chiusura dei lavori.

 

20.00    Apertura del convegno con saluto introduttivo di Nicola Cutolo.

20.15    Silvia Di Luzio: Verità, semplicità e amore: la via del cuore.

21.00    Gemma D’Angelo: Parla con i tuoi organi: lavorare con le forme pensiero.

21.45    Rosa Angela Racanelli: le capacità sensitive e il cervello visto attraverso le iridi.

22.30    Chiusura dei lavori.

 

Venerdì 20 Aprile

 

09.00    Angela Gentile: La dinamica energetica dei processi biologici.

09.45    Michele Ilari: Il potere trasformativo della comunicazione integrale.

10.30    Flavio Gandini: La quinta via: il risveglio della coscienza.

11.15    Intervallo.

11.30    Maria Grazia Lopardi: Lo spazio sacro di S. Maria di Collemaggio. Un percorso alchemico.

12.15    Anna Fermi: La vera scienza degli angeli: come ci guidano nel percorso della nostra vita.

13.00    Chiusura dei lavori.

   

15.00    Ariane Schurmann (Germania): Iniziazione alla donna divina: la rinascita dei valori femminili.

15.45    Nicola Cutolo: L’energia di luce per l’unità armonica tra spirito, mente e corpo. (Esperienze col pubblico in sala)

16.30    Maurizio Miglia: Una storia d’amore oltre la morte.

17.15    Intervallo.

17.30    Erica Francesca Poli: Anatomia della gioia: oltre il controllo della mente.

18.15    Vittorio Cantoni: Conflitti emozionali: il grande ostacolo al vero cambiamento.

19.00    Ananda Bosman (Norvegia): Interagire con l’aldilà e oltre: i dettagli sui sette piani del passaggio.

20.00    Chiusura dei lavori.

 

21.30    Anna Taddonio: concerto di musica vibrazionale per il cuore, la mente e l’anima.

22.30    Chiusura dei lavori.

 

Sabato 21 APRILE

 

09.00    Rino Capitanata: Musiche per l’attivazione dell’inconscio superiore.

09.45    Hans de Waard (Olanda): Come liberarsi dai traumi e pensieri negativi del passato ritrovando serenità e benessere.

10.45    Salvatore Brizzi: Officina alchemica per la crescita ed il benessere psicofisico.

11.30    Intervallo.

11.45    Maria Rosa Fimmanò: La legge di attrazione dal punto di vista del DNA: siamo interconnessi
con il resto dell’universo.

12.30    Chiusura dei lavori.

 

15.00    Patricia Martina (Olanda): Il viaggio sciamanico attraverso lo spazio, il tempo e i colori.

16.00    Claudio Pagliara: Agire nell’invisibile, cambiare il visibile.

16.45    Intervallo

17.00    Konstantin Korotkov (Russia): La dimostrazione scientifica dell’attività del campo energetico dopo la morte.

18.00    Matteo Gelardi e Fabio Peri:faranno un lungo viaggio partendo dall’interno delle nostre cellule
“Microcosmo” giungendo sino ai confini dell’universo “Macrocosmo”.

20.00    Chiusura dei lavori.

 

21.45    Tavola rotonda: Esistenza, destino e rinascita. Conduce: Giuliana Vial,
con la partecipazione di: Carmen di Muro, Francesco Oliviero e Claudio Pagliara.

22.45    Chiusura dei lavori.

 

Domenica 22 APRILE

 

09.00    Carmen Di Muro: Anima psico-quantica: quando la luce diventa guarigione.

09.45    Francesco Oliviero: Il metodo Arepo: come rivitalizzare l’acqua che beviamo e informarla di intenzioni positive.

10.30    Nader Butto (Israele): Medicina del futuro: integrazione tra scienza e spiritualità.

11.15    Intervallo.

11.30    Rocco Berloco : Dal microbiota all’oncologia integrata: i cibi della (per la) salute.

12.15    Swami Suryananda: I sapta bindu e le sette aree del cervello.

13.00    Nicola Cutolo: Chiusura dei lavori.

 

 

L’incontro è organizzato dal comitato promotore del convegno “L’uomo multidimensionale: oltre i confini della mente” presieduto dal Dr. Nicola Cutolo, per:

     1. approfondire le tematiche spirituali e la consapevolezza che ogni realtà, anche materiale, è fondamentalmente spirito;

     2. avere, anche su base razionale, il conforto della sopravvivenza dei nostri cari accanto a noi;

 

 

   

Home | Relatori | Programma | Alberghi | Contatti | Tematiche | Libri | Articoli | Scrivici